Assistenza Domiciliare Integrata ADI

Assistenza Domiciliare Integrata ADI

L’A.D.I del Centro Don Orione di Bergamo è attiva dal 2003. Dal 2012 è ente accreditato dalla Regione Lombardia (Decreto Regione Lombardia n. 8394 del 27/09/2012).

L’Assistenza Domiciliare Integrata consiste nell’erogazione di interventi finalizzati a favorire la permanenza delle persone con problemi sanitari-assistenziali nel loro ambiente di vita, evitando l’istituzionalizzazione e l’ospedalizzazione e consentendo loro una soddisfacente vita di relazione attraverso un complesso di prestazioni socio-assistenziali e sanitarie.

A chi si rivolge

Il nostro servizio si rivolge a persone in situazioni di fragilità, senza limitazioni di età o di reddito, residenti nei comuni di Bergamo, Dalmine, Treviglio, Seriate, Grumello del Monte e Albino, caratterizzate dalla presenza di:

  • Una situazione di non autosufficienza parziale o totale a carattere temporaneo o definitivo
  • Una condizione di non deambulabilità e di non trasportabilità presso i presidi sanitari ambulatoriali

Cosa offriamo

Le prestazioni vengono erogate a domicilio da personale qualificato, in stretta collaborazione con il medico curante (MAP  o PLS). 
Le prestazioni offerte sono programmabili dalle ore 07.00 alle ore 18.00 e sono le seguenti:

PRESTAZIONI INFERMIERISTICHE:

  • Prelievo di sangue sia in regime di SSN che in solvenza, al costo di 25 euro per persone che non posseggono invalidità al 100%.
  • Sostituzione e gestione catetere vescicale
  • Gestione alvo ed enteroclismi
  • Gestione sondino naso-gastrico e PEG
  • Medicazione di lesioni da decubito, ulcere vascolari, ferite chirurgiche e traumatiche
  • Terapie intramuscolari e Idratazione endovenosa e sottocutanea
  • Gestione catetere venoso centrale
  • Gestione tracheotomia, colostomia e urostomia
  • Controllo dei parametri vitali e dei sintomi
  • Assistenza a pazienti ad alta intensità assistenziale e in fase terminale
  • Addestramento e attività di educazione sanitaria dell’utente e dei familiari

PRESTAZIONI DEL PERSONALE DI SUPPORTO: ASA/OSS

  • Igiene personale
  • Bagno assistito
  • Prevenzione delle lesioni
  • Posizionamento e mobilizzazione
  • Medicazioni semplici

PRESTAZIONI FISIOTERAPICHE

  • Rieducazione neuro motoria
  • Addestramento all’utilizzo di presidi e ausili
  • Rieducazione respiratoria

Come si accede

L’attivazione del servizio è di pertinenza del medico curante (MAP o PLS) su segnalazione della famiglia, delle aziende ospedaliere, dei servizi sociali.
L’utente può scegliere liberamente a quale struttura accreditata affidarsi per le cure domiciliari telefonando direttamente per concordare la prima visita al domicilio.

Lista d'attesa e presa in carico

La presa in carico rispetta le seguenti tempistiche:

  • Nel caso di bisogni non differibili entro le 24 ore
  • Entro 72 ore nel caso di pazienti con bisogni differibili

L'avvio del percorso assistenziale

L’avvio del percorso assistenziale prevede:

  • prima visita/accesso dell’equipe a domicilio entro 48 ore dal colloquio per la validazione dell’avvio del percorso e Valutazione multidimensionale (VMD), in grado di definire i bisogni globali della persona e della famiglia/il livello di gravità e di progressione della malattia sulla base di criteri generali e specifici per patologia, attraverso strumenti validati adottati a livello della rete regionale.
  • Definizione di un “Piano di assistenza individuale” (PAI), redatto dal care manager in collaborazione con l’équipe entro 72 ore dalla prima visita.

Il personale inviato a domicilio è in possesso di specifica qualifica professionale ed esperienza nel campo socio-sanitario-assistenziale. Nell’espletamento dei vari interventi opera in conformità a protocolli e programmi formalizzati.

La nostra Equipe

Staff